2017 – l’anno del punto zero

Written by on 29 Dicembre 2016

Prima di condividere con te i “segreti” del Cuore Munay sul nuovo anno, voglio fare il punto della situazione sull’anno appena trascorso. Come avevo annunciato dodici mesi fa, questo appena trascorso è stato l’anno dell’Evoluzione Consapevole della Coscienza. L’anno dove ogni essere umano era chiamato a consapevolizzare la sua esistenza da un punto di vista “superiore”, dove occorreva fare focus su tutte quelle “sfide” che fino a quel momento non si aveva avuto il coraggio di affrontare.

Ora, come tu ben sai, spesso portiamo avanti situazioni, relazioni, mansioni, ruoli che, dentro di noi, sentiamo già superati o che non hanno più niente a che fare con ciò che riteniamo di essere diventati. Questo, lo percepiamo con un senso interiore di sofferenza, inquietudine e di insoddisfazione, anche avendo apparentemente tutto. Nell’anno appena trascorso abbiamo assistito e vissuto in modo più o meno consapevole al termine di situazioni, relazioni, abitudini, comportamenti che erano, ormai, diventati vecchi e obsoleti e questo termine c’è stato al di là della nostra volontà. Questo processo vissuto in modo consapevole ti ha permesso o ti sta permettendo (qualora è ancora in atto) di affrontare e approfondire la conoscenza su chi sei veramente, pur manifestando uno stato di sofferenza che è del tutto naturale. Ma, se lo hai vissuto o lo stai vivendo in modo inconsapevole, cioè lo stai subendo perché continui ancora a voler controllare persone ed eventi, oppure addirittura fai finta che non ci sia nulla che richiede la tua attenzione, continuando a portare avanti la tua solita routine, ricordati che nel 2017 rischi “strappi” ancora più profondi e dolorosi, all’interno dei quali puoi sviluppare un senso di depressione e di rifiuto di ciò che la vita vuole donarti.

Con il 2016 termina, non solo un ciclo del pianeta durato 5125 anni, ma anche il periodo di transizione dal vecchio al nuovo ciclo, durato 36 anni e all’interno del quale ogni essere umano era chiamato a fare SCELTE CONSAPEVOLI sulla propria VITA, sull’AMORE e su come potersi riallineare all’ORDINE NATURALE delle COSE. Chi, in questo lasso di tempo, ha scelto per un miglioramento personale della propria esistenza, qualcosa che ha permesso l’espansione della coscienza altrui, è destinato a fare nei prossimi anni un salto quantico di infinite possibilità, dove tutto può accadere. Chi invece è ancora incastrato nei vecchi schemi obsoleti per inconsapevolezza, per paura, per pigrizia o per ignoranza, deve assolutamente volgere la propria attenzione alla propria esistenza e rendersi consapevole che, in questo momento, anche se fondamentalmente si è considerati delle “brave persone” e si conduce una vita “ordinaria”, si sta alimentando quello stesso sistema (società, regole) che si afferma tanto di voler cambiare o di voler migliorare. Le energie lente e negative spesso utilizzano molti dei vecchi “schemi abitudinari” con in quali portiamo avanti le nostre vite e che spesso, per ignoranza, reputiamo giusti e perfetti per noi e per la nostra famiglia. Chi continuerà su questa strada e per tutta una serie di motivi continuerà a “non vedere” cosa sta realmente accadendo, nei prossimi anni dovrà confrontarsi con sfide ancora più grandi  che il livello di consapevolezza raggiunto non sarà in grado di affrontare, creando così grandi sofferenze, conflitti e malattie.

Eccoci giunti al 2017, l’anno del PUNTO ZERO, così come lo definisce in uno dei segreti il Cuore Munay (informazioni e suggerimenti offerti dagli Spiriti Guardiani della Terra in momenti di profonda connessione).

PUNTO ZERO significa un Nuovo Inizio, una Rinascita, una Ripartenza, un RINNOVAMENTO INTERIORE. Ma vuol dire anche concretamente fare l’unica scelta che crea la vera differenza nella vita di un essere umano: IMPEGNARSI A CREARE PIU’ PACE INTERIORE, ARMONIA, ACCETTAZIONE, ANZICHE’ CERCARE DI OTTENERE DEI RISULTATI ESTERIORI DAI QUALI CI SI ASPETTA FELICITA’ E SODDISFAZIONE.

Il PUNTO ZERO è quello STATO INTERIORE di NEUTRALITA’ dove sei completamente sganciato dal tuo PASSATO e dai tuoi RICORDI, che non fanno altro che indurti a scegliere sempre le stesse cose e di conseguenza a vivere le stesse situazioni, eventi, persone. Attraverso il PUNTO ZERO, possiamo RICREARE NOI STESSI partendo dalla volontà del nostro SPIRITO, che al di sopra di ogni cosa, desidera la GUARIGIONE della nostra ANIMA.

Quando siamo al PUNTO ZERO siamo ISPIRATI e RICEVIAMO le GIUSTE INFORMAZIONI su ciò che ci riguarda e su quello che dobbiamo necessariamente fare per espandere la nostra COSCIENZA e avere un maggior impatto sulle coscienze altrui.

Importante: SOLO QUANDO LA TUA MENTE è a ZERO, in uno stato di NEUTRALITA’, la CREAZIONE PUO’ AVER LUOGO.

Eccoti, in anteprima assoluta, il PROCESSO “PUNTO ZERO”:

FASE 1: Accettazione del Momento Presente e di tutto quello che porta con sé.

FASE 2: Pulizia, Eliminazione, Purificazione

FASE 3: PUNTO ZERO – Stato di Neutralità e di dissociazione totale. Quì non sei più i tuoi pensieri, ma la consapevolezza che c’è dietro i tuoi pensieri

FASE 4: Stato di Pace Interiore vissuto come sentimento, Armonia e Unione con il tutto

FASE 5: Scelte Consapevoli

FASE 6: Espansione Coscienza

FASE 7: Verità, Vera Identità, Visione più ampia, Missione di  Vita

E’ chiaro che ognuna di queste fasi deve essere approfondita e sviluppata in modo cosciente e consapevole da chi desidera veramente fare un salto quantico di infinite possibilità. La condividerò per la prima volta nella mia vita al prossimo evento della Scuola Munay, il THE CHANGE FREQUENCY, un’esperienza di quattro giorni avanzati full immersion che terrò alla fine del mese di gennaio.

Nel nuovo anno ci aspetta un GRANDE LAVORO INTERIORE. Eccoti anche i punti specifici che dovranno essere acquisiti come LEZIONI DEL CUORE e quindi lezioni di vita che portano l’esistenza ad un livello superiore.

  1. Ripartenza, Nuovo Inizio, Rinascita, Rinnovo Interiore

  2. Ridefinire il Successo

  3. Abbandonare l’idea del Controllo/Perfezione

  4. Scegliere la Felicità

  5. Accettazione del Momento Presente

  6. Riconoscere per cosa vale la pena vivere

  7. Arrendersi alla Vita

  8. Fare Chiarezza (visione più ampia)

  9. Esercitare il Potere di Scelta Consapevole

  10. Coinvolgersi pienamente in ciò che si sceglie in modo consapevole

  11. Confrontarsi con le proprie Verità

  12. Concedersi il Merito di una Vita Migliore

  13. Co-creare la propria Realtà (personale/comunità)

  14. Impegnarsi profondamente con gioia e amore

  15. Comprendere la differenza tra Compassione e Pietà

  16. Lasciare Andare e Affidarsi alla Vita

Voglio augurarti un meraviglioso e straordinario 2017, all’interno del quale poter, sempre di più, approfondire la conoscenza di te stesso e riuscire così ad esprimere senza riserve l’amore profondo che c’è nel tuo Cuore.

GRAZIE per il tuo tempo. GRAZIE per la tua attenzione. GRAZIE per il tuo amore.

TI AMO

 

Chris

 

 

N.B. Tutta la mia vita, tutta la mia saggezza e la mia connessione profonda con il Cuore Munay è la conseguenza delle Antiche Tradizioni dei popoli Inca, Maya e dei Monaci Tibetani tramandate dai nostri Antenati e che la Munay Life School (https://www.munaylifeexperience.com) mette a disposizione di chiunque desideri conoscere e applicare le verità dell’esistenza nella propria vita, creando così uno stato di pace e di felicità al di là delle condizioni di vita. GRAZIE

Share Button

Tagged as , , , , , ,



Continue reading


Please visit Appearance->Widgets to add your widgets here